Avvisi e bandi

Avviso per indagine di mercato finalizzata all'analisi del credito in carico al soggetto preposto alla riscossione nazionale


Data di Pubblicazione: 25-10-2017
Data di Scadenza: 24-11-2017
Ufficio Responsabile: Area servizi finanziari


RICHIAMATI:

  • il D.Lgs. n. 50/2016 (nuovo Codice per l’affidamento dei contratti pubblici);
  • il D.Lgs. n. 267/2000 (Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali);
  • lo Statuto del Comune di Jesi;
  • il Regolamento comunale sull’ordinamento degli uffici e dei servizi, nella parte in cui disciplina le funzioni e gli atti di competenza dei dirigenti o responsabili di servizio;
  • le Linee Guida n. 4 recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici” approvate dall’Autorità nazionale anticorruzione;


AVVISA

che il Comune di Jesi intende procedere ad un’indagine di mercato, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, con la finalità di acquisire manifestazioni d’interesse da parte di soggetti idonei.

Tali soggetti saranno invitati, a titolo gratuito e senza alcun impegno da parte del Comune di Jesi, a presentare uno studio volto all’analisi dei crediti che l’Ente ha inviato a riscossione coattiva mediante lo strumento del ruolo di cui al D.P.R. n. 602/1973 (con affidamento alle società dell’ex Gruppo Equitalia, ora Agenzia Entrate – Riscossione). Tale studio avrà l’obiettivo di analizzare le attività svolte dal soggetto preposto alla riscossione nazionale ed indicare possibili azioni per il recupero delle somme non ancora riscosse.

Si precisa che il presente avviso non costituisce avvio di una procedura di gara pubblica né proposta contrattuale e pertanto non vincola in alcun modo il Comune di Jesi. Gli studi e/o le relazioni svolte dagli operatori interessati a favore del Comune saranno a titolo gratuito; quest’ultimo non assume quindi alcun vincolo in ordine alla prosecuzione della stessa ed i soggetti interessati non potranno vantare alcuna pretesa.

L'Ente si riserva altresì di sospendere, modificare o annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo.

DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ RICHIESTE

Lo studio dovrà comprendere:

  • indicazione e sintetica analisi della normativa nazionale vigente in merito agli obblighi del concessionario per la riscossione, con particolare riferimento alle procedure di discarico per inesigibilità, ai controlli attivabili da parte dell’ente locale creditore ed alle opzioni esercitabili in caso di mancata riscossione, per responsabilità del concessionario, delle somme ad esso affidate;
  • un’analisi dello stato della riscossione dei ruoli affidati dal Comune di Jesi a partire dall’anno 2000. Per tale attività il Comune s’impegna ad estrapolare dalle banche dati a propria disposizione ed a fornire all’interessato i dati necessari, ferma restando la loro assoluta riservatezza ed il divieto di qualunque utilizzo o diffusione per finalità estranee a quelle qui contemplate;
  • un confronto tra le percentuali di riscossione ottenute dal concessionario, per conto del Comune di Jesi, e quelle ottenute in media, sul territorio nazionale, per le medesime tipologie di entrata;
  • l’indicazione delle attività che il Comune potrebbe intraprendere per il recupero dei crediti non incassati (in capo ai debitori oppure al concessionario, qualora risultasse inadempiente) con una eventuale stima del potenziale recupero ottenibile (differenziando, per esempio, per fasce d’importo e/o tra crediti ancora non prescritti e crediti che sono stati o potrebbero essere oggetto di comunicazione di inesigibilità);
  • l’illustrazione di eventuali analoghe attività svolte per altri enti locali indicando i risultati conseguiti, anche in termini di maggiori entrate.


REQUISITI RICHIESTI

I soggetti che intendono manifestare interesse all’esecuzione dello studio dovranno:

  • 1. essere in possesso dei seguenti requisiti:
    • insussistenza di cause ostative a contrarre con la pubblica amministrazione ai sensi dell’articolo 80 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. e di ogni altra situazione che possa determinare l'incapacità a contrarre con la pubblica amministrazione;
    • abilitazione al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA);
    • aver svolto almeno un servizio a supporto della riscossione coattiva degli enti locali, con indicazione della tipologia di servizio, dell’importo e dei destinatari dei servizi stessi;
  • 2. presentare una sintetica relazione contenente informazioni circa:
    • la propria struttura operativa, la propria organizzazione ed il proprio metodo di lavoro;
    • l’esperienza e conoscenza in materia di servizi a supporto della riscossione maturata nel settore della pubblica amministrazione nell’ultimo triennio.


MODALITÀ E TERMINI

I soggetti interessati dovranno manifestare il proprio interesse alla presente indagine di mercato che dovranno pervenire al Comune entro e non oltre il giorno 24 novembre 2017 con una delle seguenti modalità:
a) consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Jesi, sito in Piazza Indipendenza n. 1 (dalle ore 8.30 alle 13.00 di ciascun giorno lavorativo, sabato escluso, e dalle 15.00 alle 18.00 del giovedì);
b) raccomandata postale con avviso di ricevimento indirizzata a Comune di Jesi - Ufficio Protocollo - Piazza Indipendenza, 1- 60035 JESI (AN); in tal caso, saranno accettate le manifestazioni d’interesse pervenute non oltre il quinto giorno successivo a quello di scadenza;
c) posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo.comune.jesi@legalmail.it.
Se presentate con le modalità di cui ai suddetti punti a) e b), le manifestazioni dovranno essere contenute in busta chiusa recante all’esterno l’indicazione del mittente e la dicitura “AVVISO PER INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL’ANALISI DEL CREDITO IN CARICO AL SOGGETTO PREPOSTO ALLA RISCOSSIONE NAZIONALE”; se inviate via p.e.c., tale dicitura dovrà essere riportata nell’oggetto del messaggio.

ALTRE INFORMAZIONI

Informazioni e chiarimenti relativi al presente avviso potranno essere richiesti all’Ufficio Tributi del Comune di Jesi, sito in Piazza Ghislieri n. 3, tel.: 0731/538441, preferibilmente via e-mail all’indirizzo ufficio.tributi@comune.jesi.an.it.

TRATTAMENTO DEI DATI

Si informa che, ai sensi degli artt.11 e 13 del D.Lgs. n. 196/2003, il trattamento dei dati personali sarà improntato a liceità e correttezza nella piena tutela dei diritti dei candidati e della loro riservatezza.

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Il Responsabile del Procedimento è il Dirigente Area Risorse Finanziarie  – Dott. Gianluca della Bella.

Jesi, 25/10/2017

IL DIRIGENTE AREA RISORSE FINANZIARIE
Dott. Gianluca Della Bella

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità