banners/foto_vivere_citta_1.jpg

Vivere in città

Vivere in città

Vivere la Città

Ripristinato il servizio di interruzione di gravidanza

L'Assessore Maria Luisa Quaglieri
L'Assessore Maria Luisa Quaglieri

Riprende lunedì prossimo al Carlo Urbani il servizio garantito dalla legge 194 sull’interruzione di gravidanza. Interrotto nel periodo estivo per esigenze di personale che impedivano al medico proveniente dall’ospedale di Senigallia di raggiungere la nostra città, il servizio sarà di nuovo assicurato come in passato, vale a dire per due volte al mese, il primo e terzo lunedì. Una soluzione resa necessaria dal fatto che i ginecologi attualmente presenti al Carlo Urbani hanno optato per l’obiezione di coscienza.
A darne notizia è l’assessore alla sanità Marialuisa Quaglieri che ha più volte sollecitato l’Area Vasta a dar corso agli impegni presi e rendere dunque quella estiva solo una parentesi nella gestione del servizio.
Lo stesso assessore ha colto l’occasione per ribadire la necessità del pieno sostegno  alla donna per supportarla nel prendere la scelta più giusta. “La maternità - ha sottolineato - deve essere consapevole e responsabile e lungo tutto il percorso ci deve essere una rete adeguata di appoggio. Il consultorio di Jesi è storicamente solido e importante ed ha sempre gestito queste problematiche al meglio. Tutte le istituzioni, dalla scuola, alla sanità, alla politica, con le proprie responsabilità, debbono essere consapevoli che c’è un percorso da fare. Un percorso prima, durante e dopo, perché la donna deve conoscere ed essere sostenuta, dal medico, dallo psicologo, insomma da tutti i soggetti della rete”.

Comune di Jesi

Jesi, 14 settembre 2018

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità