banners/foto_informacitta_2.jpg

Informa città

Informa città

InformaCittà

Sicurezza in centro, vertice in Comune

Fiere
Fiere

Presieduto dal sindaco Massimo Bacci si è tenuto questa mattina un incontro con il comandante della polizia locale, il dirigente dell’Area Servizi Tecnici ed i tecnici del Comune per individuare provvedimenti strutturati in materia di sicurezza, alla luce delle recenti circolari del Ministero dell’Interno in ordine alla organizzazione di manifestazioni pubbliche e alla prevenzione di episodi terroristici.
L’intero centro storico è ovviamente l’area di riferimento, con particolare riguardo agli accessi nelle piazze e lungo il corso. Un’area rispetto alla quale vanno prese misure anche al di fuori degli eventi pubblici, tenuto conto che l’affluenza di persone in determinate ore della giornata è comunque sempre elevata.
Fino ad oggi, come noto, in occasione di particolari iniziative, sia organizzate dal Comune che da associazioni private, si era proceduto ad attuare il protocollo operativo concordato ad inizio estate con il Commissariato che individua il numero massimo di posti a sedere ed in piedi ed i dispositivi minimi richiesti durante la manifestazione, come la presenza di veicoli disposti in mezzo alle strade di accesso alla piazza di volta in volta sede della manifestazione, così da garantire un impedimento fisico di ulteriori mezzi non autorizzati.
Ora l’obiettivo è regolamentare definitivamente gli interventi da adottare, coinvolgendo in questo percorso non solo le forze dell’ordine ed i soggetti deputati a vario titolo ad interventi di soccorso (come, ad esempio, i vigili del fuoco o gli operatori del 118), ma anche associazioni di categoria, di associazioni per persone con disabilità e quant’altre in qualche modo coinvolte con la mobilità in centro. Insomma un ampio confronto, con l’obiettivo di individuare gli strumenti e le modalità che diano seguito alle circolari ministeriali, limitando il disagio per tutti.
Nel frattempo sono stati anche definiti gli interventi di sicurezza per i due importanti appuntamenti di settembre: la Notte Azzurra dello sport in programma sabato prossimo e le fiere di San Settimio, comprese la tradizionale tombola del 22, rispetto alla quale vi sarà anche un controllo numerico di accessi alla piazza della Repubblica per contenere il numero di ingressi entro i limiti previsti (fin da ora, comunque, si può ritenere che, mantenendosi il pubblico nel numero delle edizioni precedenti, non vi saranno problemi di sorta).

Comune di Jesi

Jesi, 6 settembre 2017

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità