banners/foto_casa_territorio_1.jpg

Casa e territorio

Casa e territorio

Protezione civile

Piano neve, seconda revisione (anno 2015)

Piazza Federico II dopo la nevicata del 2012
Piazza Federico II dopo la nevicata del 2012

Con determina 1299/2015 è stata approvata la Revisione 2 (anno 2015) del  Piano comunale di emergenza per il rischio neve contenente gli elaborati planimetrici, descrittivi ed organizzativi per la gestione dell'emergenza.

In caso di dichirazione di stato di emergenza verrà attivato il "piano neve" e il cittadino potrà rivolgersi per le emergenze hai seguenti numeri:

  • Comune di Jesi (0731 5381)
  • Vigili del Fuoco (115)
  • Carabinieri (112)
  • Polizia (113)

Cosa devono fare i cittadini:

  • I regolamenti di riferimento stabiliscono che i cittadini (amministratori, affittuari, proprietari di negozi) devono:
  • Pulire i tratti di marciapiedi, gli ingressi ai garage, ai cancelli, i tratti di vialetti e i passaggi pedonali che si affacciano all'ingresso degli edifici (abitazioni, negozi, aziende ecc.);
  • Rimuovere blocchi di neve o ghiaccio che sporgono su suolo pubblico (dai tetti, dai cornicioni e dai canali di gronda degli edifici) ;

Nel caso di proprietà adiacenti la linea ferroviaria Orte Falconara provvedere all'abbattimento di piante poste vicino alla sede ferroviaria
 
Si inviatano inoltre i cittadini:

  • Alla rimozione della neve dai rami delle piante di proprietà privata che sporgono su suolo pubblico;
  • Ad evitare l'accumulo di neve a ridosso di siepi o di cassonetti di raccolta dei rifiuti;
  • Ad evitare il parcheggio delle auto in prossimità di incroci o nelle strade del Centro storico quando è previsto lo sgombero della neve;
  • Al controllo preventivo dello stato dei pneumatici, dotarsi di catene a bordo e non aspettare di montarle quando si è già in condizioni difficili.


Piano comunale di emergenza per il rischio neve:


XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità