banners/foto_arte_cultura_1.jpg

Arte e cultura

Arte e cultura

Allegati

Biblioteca Planettiana

Gruppo di lettura - Quarta stagione

Letteratura della migrazione
Gruppo di lettura
Gruppo di lettura

Con letteratura della migrazione – definizione mutuata dall’inglese migrant writers – si indica la produzione letteraria di scrittori di origine straniera che vivono in Italia e hanno scelto di esprimersi nella lingua del paese “ospitante”. Dalla cosiddetta letteratura di testimonianza degli anni ‘90, una sorta di “viaggio interiore” degli intellettuali stranieri che si esprimono spesso attraverso testi autobiografici che parlano di solitudine e di integrazione impossibile, si passa ad opere, diverse per valore letterario, ma tutte accomunate dalla necessità di superare l’autobiografismo testimoniale della prima fase e scrivere in modo autonomo nella nuova lingua per raccontare della loro terra di origine, delle loro città e delle ragioni che li hanno spinti a partire, del dolore del distacco e del dolore dell’approdo. Ma questa letteratura rimane “quasi invisibile” e circola solo grazie all’impegno di piccole case editrici, di associazioni, di riviste.

All’inizio del nuovo millennio si apre una terza fase della letteratura della migrazione in italiano e ritorna l’interesse della grande editoria: la Fiera del libro di Torino 2000 dedica due eventi alla letteratura della migrazione. Gli scrittori stranieri si liberano dalla coltre di storie e forme letterarie legate all’urgenza di far conoscere la condizione dello straniero in Italia o gli amati e indimenticati Paesi lasciati e cominciano a dar vita ad opere di spiccata invenzione narrativa.

In allegato i titoli previsti della quarta stagione del gruppo di lettura.

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità